Governo, Di Maio agli iscritti M5S: “Io voto Sì. Mi fido di Grillo e Conte. Mi fido di voi, di quello che abbiamo fatto insieme negli ultimi otto anni”

LUIGI DI MAIO
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Io mi fido di Beppe Grillo, che è sempre stato più lungimirante di tutti noi. Io mi fido di Giuseppe Conte, perché non era scontato che dicesse di votare sì su Rousseau per la formazione del nuovo governo. È stato un gesto di grande responsabilità. Io mi fido di voi, di quello che abbiamo fatto insieme negli ultimi otto anni”. E’ quanto scrive in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook, il ministro degli Esteri uscente, Luigi Di Maio, a proposito del voto M5S sul Governo. “Io voto Sì – aggiunge l’esponente pentastellato -, perché non esiste una maggioranza senza di noi. Io voto Sì, perché dobbiamo difendere ciò che abbiamo costruito per l’Italia. Io voto Sì, perché dobbiamo spendere al meglio i 209 miliardi del recovery plan conquistati in Europa grazie al MoVimento 5 Stelle”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Gualtieri assente sulla legalità

Se non ci fosse da piangere sarebbe tutta da ridere l’ultima accusa del candidato dem al Comune di Roma, Roberto Gualtieri, contro la Raggi. Secondo l’ex ministro dell’Economia, la sindaca non è riuscita a sfrattare l’associazione di destra CasaPound dallo stabile che occupa abusivamente nel

Continua »
TV E MEDIA