I costi alle stelle del Senato. La segreteria di Napolitano succhia 828 mila euro

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Per carità, l’entità della spesa non è certo stata decisa da lui. Di certo la cifra è da far tremare i polsi. A proposito di ex e di costi delle segreterie particolari delle varie cariche del Senato, quelli relativi alla struttura che assiste il Presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano (“Dotazione massima teorica”)  sono salatissimi: 828.061,80 euro l’anno. Il dato, rivelato da Il Fatto Quotidiano, viene fuori dal bilancio di palazzo Madama. Tra l’altro, come scrive lo stesso quotidiano, si prepara un appuntamento per martedi sera, ore 20.30, nell’appartamento del presidente del Senato Pietro Grasso, a Palazzo Giustiniani. Stando alle comunicazioni diramate si tratta di “un brindisi“ per festeggiare i 90 anni dello stesso Napolitano, nato a Napoli il 29 giugno 1925. L’invito per l’evento, primo del genere dall’inizio della legislatura, è stato inoltrato a tutti i membri del  Consiglio di Presidenza del Senato.