I militanti dem tifano per il Conte-bis. Decine di commenti nel corso della diretta Facebook del segretario Zingaretti. “Mantenete il meglio. Basta veti e tatticismi”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

I militanti dem sono a favore del Conte-bis. Decine di commenti, a sostegno di  un nuovo governo M5S-Pd, guidato dal premier dimissionario Giuseppe Conte, sono arrivati ieri sera, nel corso di una diretta Facebook del segretario nazionale del Pd, Nicola Zingaretti.

“Stiamo lavorando sul programma per l’Italia – ha detto il leader del Pd facendo il punto sulle trattative -, non facciamo discussioni sui nomi. Ci stiamo impegnando per una nuova idea di Italia. Vogliamo un Paese più green, più giusto, che metta al centro donne, lavoro, sviluppo e infrastrutture. Tra le proposte confermiamo la volontà di ridurre le tasse per i redditi medio bassi, investimenti su ambiente, scuola, infrastrutture. Vogliamo verificare se esistono convergenze per costruire un programma utile per l’Italia”.

“Conte è un grande! Ritengo sbagliato metterlo da parte. Capisco il discorso discontinuità, ma questo non vuol dire cancellare per forza tutto. Mantenete il meglio! Conte è una brava persona, ed è rispettato dalla stragrande maggioranza degli italiani” ha commentato Kevin Bertini. “Segretario Zingaretti perché il veto su Conte? Questo accordo di governo andava fatto un anno fa, non lasciate cadere questa opportunità. Ascoltate le parole di buon senso o sarà la fine” scrive un altro militante. “Nicola, con tutto il rispetto, ma basta capricci e veti. Conte è voluto dal 62% degli italiani. Se davvero volete essere responsabili smettetela con questi tatticismi. Sbrigatevi perché state facendo perdere tempo e pazienza. Se si andrà al voto sarà solo colpa vostra. E Salvini ti ringrazierà” scrive al leader dem Renato Improta.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica che ama il Medioevo

Va bene che la destra è conservatrice e quella italiana addirittura preistorica, ma quando ieri le cronache parlamentari narravano della Meloni che ha scritto a Salvini per accordarsi sui candidati alle amministrative non poteva che scapparci da ridere. Ma come: stanno sempre col telefonino in

Continua »
TV E MEDIA