I webinar internazionali di Cifa, Fonarcom e HRC. Come l’Italia può diventare una Startup Nation. L’esperienza di Israele

dalla Redazione
Cronaca

Giovedì 24 settembre, sui principali social media di Cifa Italia (Youtube, Facebook, Linkedin) e direttamente sul sito illavorocontinua.it, sarà possibile seguire l’evento internazionale An Open Innovation Ecosystem Post 4.0 Digital (ore 10:00 – 11:30) organizzato dall’associazione datoriale CIFA, dal fondo interprofessionale FONARCOM e da HRC (The Human Resources Community). Sarà l’occasione per conoscere meglio l’esperienza di Israele che, grazie a un sistema virtuoso fatto di innovazione tecnologica, investimenti statali e capitali privati, è diventato una “Startup Nation”, la prima nazione al mondo per numero di startup e brevetti.

Israele vanta, infatti, il più alto numero di startup pro capite. Un modello di eccellenza in cui l’Università giuoca un ruolo strategico nella fase di avvio delle imprese innovative grazie alla ricerca finanziata dallo Stato e alla promozione di progetti hi-tech in molti ambiti: finanziario, cybersecurity, agrifood, energie rinnovabili e automotive. Ma è il capitale umano la risorsa più importante. La presenza degli hub di ricerca e innovazione all’interno delle università israeliane dà ai ricercatori la spinta per sperimentare progetti di sviluppo nel campo delle tecnologie avanzate. Finanziamenti e strutture adeguate create con i fondi di venture capital di provenienza straniera sostengono le attività degli incubatori d’impresa, rendendo l’ecosistema israeliano uno dei più dinamici al mondo.

E’ prioritario che anche l’Italia – e qui possono avere un ruolo gli interventi pubblici a favore della Digital Transformation – adotti politiche e programmi in grado di supportare creatività, talento e competitività dei suoi ricercatori. Diversamente, il reclutamento internazionale del nostro capitale umano qualificato renderà sempre meno competitivo il Paese, impoverendone il tessuto sociale, educativo e produttivo. Scopo di questo webinar è incoraggiare le aziende italiane, gli aspiranti imprenditori, soprattutto quelli giovani, e le start-up a sperimentare nuovi modelli organizzativi e di business in linea con l’esempio israeliano. Conoscere e comprendere le ragioni di questo primato e le condizioni socio-politiche e culturali in cui esso ha prosperato può fornire spunti di riflessione e di azione alla nostra comunità.

Intervengono: Andrea Cafà (nella foto), presidente di Cifa e di Fonarcom; Angelo Maria Petroni, segretario generale di Aspen Institute Italia e ordinario di Logica e Filosofia della Sapienza di Roma; Ofer Sachs, Ceo Herzog strategic e già ambasciatore di Israele in Italia; Nava Swersky Sofer, Innovation expert, imprenditrice e ricercatrice; Pasquale Caffio, Managing Director HRC FundTraining. Modera Evelyn Amaral Garcia, HRC FundTraining.