Il buono della Puglia al Circolo Canottieri Tevere Remo. Roma riscopre l’enogastronomia, gli oli e i vini di qualità della Terra felix

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Grande successo per l’evento enogastronomico capitolino, diventato ormai un caposaldo tra le serate del Tevere Remo. Promosso, organizzato e diretto dal Consorzio “Pro Ofanto”, in particolar modo dal presidente Michele Marino, dirigente generale della Presidenza del Consiglio, e dalla consigliera Rachele Digiglio, l’evento ha posto in evidenza la competenza de L’accademia dei tipici: “enogastronomia ed oli e vino di qualità”, condotta magistralmente da Paolo Leoci, cultore monopolitano di gastronomia tipica, che ha coinvolto in modo appassionato i numerosi e qualificati ospiti attraverso un percorso emozionale di gusto tra l’eccellenza delle produzioni agroalimentari e le migliori tradizioni gastronomiche della Puglia.

Numerose le aziende che hanno messo a disposizione il meglio della loro produzione: la “S. Stefano Bella di Cerignola Dop”, le aziende agricole “Tricarico” di Grumo Appula e “Vini Coppi” di Turi, nonché “L’Apulia Felix s.r.l.” di Margherita di Savoia. Presenti tra i tanti ospiti dell’evento: il presidente del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, avv. Giuseppe Maria Toscano, gli accademici Carlo Baroni e Roberto Cipriani (fondatore del consorzio), il magistrato Alfredo Mantovano, già sottosegretario al Ministero dell’Interno, il past president ing. Giuseppe Lupoi ed il Consigliere alla sede Isa, Giovanni Salvini, che ha collaborato all’organizzazione della piacevole serata.

Michele Marino e Giuseppe Maria Toscano con Isabella e Rachele
Michele Marino e Giuseppe Maria Toscano con Isabella e Rachele
Paolo Leoci
Paolo Leoci
Paolo Leoci
Paolo Leoci
Il magistrato Alfredo Mantovano con la moglie
Il magistrato Alfredo Mantovano con la moglie
Michele Marino
Michele Marino
L'ing. Giuseppe Lupoi con la moglie
L’ing. Giuseppe Lupoi con la moglie
Giuseppe Maria Toscano, Valerio Taurelli Salimbeni e Alessandra Di Lazzaro
Giuseppe Maria Toscano, Valerio Taurelli Salimbeni e Alessandra Di Lazzaro
Pietro Ayala, Francesco Cappelli, Ettore Spagnuolo e Giuseppe Lupoi con Anna e Oksana
Pietro Ayala, Francesco Cappelli, Ettore Spagnuolo e Giuseppe Lupoi con Anna e Oksana
Paolo Leoci, Ettore Spagnuolo e Giovanni Salvini
Paolo Leoci, Ettore Spagnuolo e Giovanni Salvini
L'Architetto Pietro Ayala
L’Architetto Pietro Ayala
Michele Marino e Giuseppe Lupoi
Michele Marino e Giuseppe Lupoi