Il Califfato a casa nostra. Espulsi due albanesi residenti in Umbria. Avevano abbracciato la Jihad e stavano facendo proseliti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Gli uomini del Califfato fanno proseliti anche in Italia. Una coppia di albanesi di 32 e 23 anni, residenti in provincia di Perugia, sono stati espulsi per motivi di prevenzione del terrorismo. Stavano facendo proseliti in tutta la provincia di Perugia, secondo quanto sta emergendo dai primi accertamenti. Da un po’ di tempo la coppia aveva abbracciato la Jihad islamica. Si è giunti al provvedimento dopo dettagliate indagini della Digos di Perugia e il provvedimento d’espulsione è stato emesso dal ministro dell’Interno, Angelino Alfano, e convalidato dal giudice di pace. I due sono stati riportati in Albania.