Il gasdotto non piace ai 5 Stelle. I grillini occupano i banchi del governo alla Camera

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Alla Camera va in scena la clamorosa protesta dei deputati 5 stelle che hanno “occupato” i banchi del governo in aula. Di Stefano, Di Battista, Bonafede, Gallinella, Parentela ed altri non si sono allontanati dai banchi e la presidente Sereni ha deciso la sospensione dei lavori. Si stava discutendo sulla ratifica dell’accordo tra Albania, Grecia e Italia sul progetto del gasdotto “Trans Adriatic Pipeline”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica che ama il Medioevo

Va bene che la destra è conservatrice e quella italiana addirittura preistorica, ma quando ieri le cronache parlamentari narravano della Meloni che ha scritto a Salvini per accordarsi sui candidati alle amministrative non poteva che scapparci da ridere. Ma come: stanno sempre col telefonino in

Continua »
TV E MEDIA