Il lunedì nero del trasporto pubblico

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Trasporto pubblico nel caos. Lo sciopero del trasporto pubblico proclamato da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Autoferrotranvieri e Faisa a sostegno del rinnovo del contratto della categoria scaduto da quattro anni è iniziato e sta causando i primi disagi. A Milano  dovrebbe andare avanti fino alle 12.45 e la città è paralizzata dal momento che l’adesione registrata è stata altissima. A Roma, invece, i maggiori problemi si registrano con i bus. La metro, seppur a scartamento ridotto, sta funzionando. Modalità analoghe anche a Napoli, Bari e Palermo. Fino alle 21, invece, lo sciopero indetto dal sindacato Orsa del personale Trenord contro il nuovo contratto di lavoro dell’azienda e per una maggiore rappresentanza sindacale.