Il Governo verifica platea Reddito di emergenza. Catalfo: “Stiamo pensando ad una misura a tempo. Tra i 400 e gli 800 euro a nucleo familiare”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Per il Reddito di emergenza “stiamo pensando ad una misura a tempo, che possa durare qualche mese. L’erogazione sarà sulla base del nucleo famigliare, con una base di partenza che potrebbe essere di 400 euro e potrebbe risalire in base ai componenti del nucleo fino ad un tetto massimo di 800 euro”. E’ quanto ha detto a Fanpage la ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, precisando che “siamo alla fase di verifica della platea che nei prossimi giorni verrà definita del tutto”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Bongiorno conflitti d’interesse

Fosse per certi leghisti dovrebbe dimettersi pure Papa Francesco. Quindi che c’è da meravigliarsi se ieri si sono svegliati con la pretesa di cacciare dal governo la sottosegretaria Macina, coriacea esponente dei 5 Stelle passata per le armi senza bisogno di processo per lesa maestà

Continua »
TV E MEDIA