Il piccolo Carrai col curriculum più lungo di Bill Gates. La società Cys4 dell’amico del premier imbarca un 22enne cyber esperto che dice di conoscere ambasciatori e ministri

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

di Stefano Sansonetti

Piccoli Carrai crescono. Mentre il tema della sicurezza informatica continua a tenere banco, in attesa della consulenza ad hoc che potrebbe essere affidata all’amico del presidente del consiglio, altri cyber “fenomeni” cercano di farsi largo. Uno di questi è il ventiduenne Andrea Stroppa, esperto informatico che a quanto pare è stato arruolato nella Cys4, la società di sicurezza informatica presieduta da Marco Carrai. Blogger per l’Huffington Post, Stroppa nel suo profilo Twitter si definisce direttore del settore ricerca e sviluppo della stessa Cys4, fondata da Carrai con l’ex Eni Leonardo Bellodi e l’Aicom di Mauro Tanzi. Per chi crede che cyber security debba andare a braccetto con riservatezza è piuttosto sorprendente notare come Stroppa sia un “postatore” indefesso sui social. Qui sono pubblicate sue foto con l’ex ministro degli interni israeliano Silvan Shalom, con l’ambasciatore americano a Roma John Phillips, con lo stesso Carrai e con Lapo Elkann. Quest’ultimo ha anche nominato Stroppa nel consiglio di amministrazione della Fondazione Laps e viene definito “fratello maggiore” dal baby esperto informatico. Certo a leggere il profilo pubblicato sull’Huffington Post viene un po’ da ridere, visto che risulta più fitto di quelli di Bill Gates e Steve Jobs messi insieme. Tra i passaggi più roboanti si segnala quello in cui si sostiene che le gesta di Stroppa sarebbero finite su oltre 450 quotidiani. Hai capito. Oppure quello in cui si riporta un frammento del Corriere della sera secondo il quale sarebbe “un punto di riferimento nel panorama italiano dell’informatica”. Di sicuro Stroppa, nonostante la giovane età, vanta già contatti di un certo livello. Il punto è che la sua grande vivacità sui social starebbe mettendo in imbarazzo qualche suo grande sponsor.

MILLE INTERESSI – Del resto, come si legge sempre nel suo profilo, Stroppa è anche volontario presso Tor Project, il sistema di comunicazione anonima su internet, e partecipa attivamente a conferenze su sicurezza informatica, hacking e World Economic Forum. Insomma, forse ci vorrebbe un profilo un po’ più basso, magari come quello dell’amico e collega Carrai. Ma a 22 anni evidentemente è difficile. Per ora la stima del Richelieu renziano c’è. Almeno a stare al resoconto fotografico on line.

Twitter: @SSansonetti