Imu, Sangalli: Inaccettabile la discriminazione per negozi e alberghi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Ogni passaggio discriminatorio è inaccettabile”. Così Carlo Sangalli, presidente Confcommercio, arrivando al convegno della Angaisa alla fiera di Milano, in merito al possibile mancato rinvio della rata di giugno dell’Imu sui capannoni. “Noi ribadiamo – spiega Sangalli – che la sospensione del pagamento deve riguardare anche gli immobili strumentali, compresi alberghi e negozi”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La solita Lega di Lotta e di Governo

Con la maggioranza gialloverde aveva fatto incassare bene al botteghino elettorale. Quindi niente di strano se torniamo a vedere il film della Lega di lotta e di governo. Il copione è sempre lo stesso. Salvini promette cose impossibili, illudendo un’Italia stremata dalle misure anti-Covid che

Continua »
TV E MEDIA