In fiamme l’ospedale di Siracusa. In salvo i 16 pazienti ricoverati nel reparto malattie infettive

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ora ovviamente saranno le indagini ad accertare cosa sia accaduto. Certo è che un incendio si è sviluppato nel reparto malattie infettive all’ospedale Umberto I di Siracusa intorno alle 2 di notte.

Gli agenti di polizia e i vigili del fuoco hanno messo in salvo i 16 pazienti che si trovavano ricoverati. L’ala dell’ospedale è stata subito chiusa dagli inquirenti che hanno avviato le indagini per accertare le cause del rogo. Le fiamme sono divampate in una stanza del reparto prima di propagarsi.

Alcuni infermieri che hanno preso parte alle operazioni di evacuazione dei pazienti sono rimasti intossicati dal fumo.

Intanto, come detto, la Procura di Siracusa ha aperto un fascicolo sulle fiamme divampate la notte scorsa nel reparto malattie infettive all’ospedale Umberto I. Agli atti dell’inchiesta, al momento conoscitiva, sono confluite le prime sommarie segnalazioni dei vigili del fuoco e della polizia di Stato. “Ancora è presto – sottolinea il procuratore Francesco Paolo Giordano – per avere un quadro completo dell’accaduto. Occorrerà aspettare relazioni più dettagliate di chi sta operando sul posto per capire cosa esattamente sia successo e quali eventuali reati ipotizzare”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Le nomine per tutte le stagioni

Evitando le buche più dure – vedi le parole gravissime del sottosegretario Durigon – Draghi si tiene buono il Parlamento fotocopiando senza il fuoco di sbarramento visto con Conte la stessa prudenza sulla pandemia del suo predecessore. Merito di una situazione sanitaria che migliora, ma

Continua »
TV E MEDIA