Incendio a Savona, evacuati oltre 80 pazienti dall’ospedale di Pietra Ligure. Toti: “Pare che il rogo sia doloso”

Pare che sia di origine dolosa l’incendio che a Savona ha fatto evacuare 85 pazienti ricoverati all’ospedale di Santa Corona a Pietro Ligure.

Incendio a Savona: i vigili del fuoco hanno provveduto a evacuare oltre 80 pazienti dall’ospedale di Santa Corona a Pietra Ligure. A quanto si apprende, il fuoco si è sviluppato al terzo piano del nosocomio e si è diffuso anche al secondo e al quarto piano. Sulla drammatica circostanza, è intervenuto il governatore della Liguria, Giovanni Toti, che ha spiegato che il rogo sembrerebbe avere un’origine dolosa.

Incendio a Savona, evacuati oltre 80 pazienti dall’ospedale di Pietra Ligure. Toti: “Pare che il rogo sia doloso”

Incendio a Savona, evacuati oltre 80 pazienti dall’ospedale di Santa Corona a Pietra Ligure

La piaga degli incendi continua ad affliggere l’Italia. Nella notte tra domenica 4 e lunedì 5 settembre, un violento rogo è divampato in corrispondenza dell’ospedale di Santa Corona a Pietra Ligure, in provincia di Savona. Il rapido propagarsi delle fiamme ha costretto le autorità competenti a evacuare 85 pazienti ricoverati presso la struttura mentre tre persone hanno manifestato sintomi di intossicazione da fumo. Uno di questi è ricoverato in terapia intensiva a Savona.

Sulla base delle informazioni sinora diffuse, i vigili del fuoco intervenuti presso il nosocomio ligure hanno rivelato che il fuoco si è originato al terzo piano della struttura, nel reparto di Ortopedia. Il fumo, poi, si è velocemente diffuso anche al secondo e al quarto piano dell’edificio. Di conseguenza, i tre livelli della struttura sono stati dichiarati inagibili.

Sul luogo, insieme ai vigili del fuoco, si sono recati anche polizia, carabinieri e il personale del 118. Le forze dell’ordine hanno aperto un’inchiesta al fine di verificare quali siano state le cause che portato all’innescarsi dell’incendio.

Toti: “Pare che il rogo sia doloso”

Con la diffusione della notizia relativa alla diffusione delle fiamme al terzo piano dell’ospedale, nella mattinata di lunedì 5 settembre, il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ha commentato l’accaduto sui suoi canali social e ha annunciato che si recherà presso la struttura sanitaria di Santa Corona di Pietra Ligure per un sopralluogo.

Sui suoi account, inoltre, Toti ha rivelato che “pare che l’incendio sia doloso” e ha colto l’occasione per ringraziare “tutto il personale sanitario che in queste ore si è speso senza sosta per mettere al sicuro i pazienti ricoverati”.

Il governatore della Liguria, poi, ha scritto: “Sono in costante contatto con il direttore generale Prioli per seguire le operazioni e avere in tempo reale tutte le notizie: secondo le procedure previste, grazie all’intervento dei medici reperibili e di tutto il personale delle vicinanze che si è reso immediatamente disponibile, i pazienti del padiglione chirurgico sono stati spostati in altra sede, mentre sono ancora in corso le operazioni e le verifiche da parte delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco. Intanto, stiamo lavorando anche per cercare di limitare il più possibile i disagi e riprogrammare a stretto giro le visite e gli interventi che erano programmati a partire da oggi e nelle prossime settimane, considerato che una parte dell’immobile è stato reso inagibile dalle fiamme”.

Su Twitter, invece, Toti ha scritto: “Sono stati evacuati 85 pazienti, 3 hanno una intossicazione da fumo, 1 di questi è in terapia intensiva a Savona, 8 dipendenti hanno sintomi lievi. In corso le operazioni e le verifiche da parte delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco. Pare che l’incendio sia di origine dolosa”.

Pubblicato il - Aggiornato il alle 11:09
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram