Incidente ferroviario a Lodi, Conte: “La sicurezza dei trasporti e delle infrastrutture è un diritto dei cittadini che lo Stato deve garantire”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Rivolgo un pensiero ai due macchinisti del Frecciarossa deragliato, un grave incedente mentre svolgevano il loro lavoro, esprimiamo il cordoglio alle loro famiglie, un grazie a tutti i soccorritori”. E’ quanto ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a proposito dell’incidente ferroviario di Lodi e prima di rispondere al question time in Senato. “Sappiamo che gli inquirenti stanno facendo di tutto – ha aggiunto il presidente del Consiglio -perché sia fatta presto luce su quanto accaduto, la sicurezza dei trasporti e delle infrastrutture è un diritto dei cittadini che lo Stato deve garantire”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Lega & soci altamente inquinanti

Mentre in Germania per la prima volta i Verdi superano nei sondaggi i conservatori della Merkel, in Italia una destra rimasta all’uomo di Neanderthal fa disperatamente opposizione per non inserire la difesa dell’ambiente nella Costituzione. La proposta sostenuta fortemente dai 5 Stelle è stata sotterrata

Continua »
TV E MEDIA