Incubo a lieto fine per un bambino di Belluno

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Il bambino di otto anni, scomparso ieri pomeriggio nel Bellunese, è stato ritrovato. La notizia è stata resa nota dal soccorso alpino. Mentre il comandante dei vigili del fuoco di Belluno ha riferito che il piccolo è in discrete condizioni di salute. A ritrovarlo sono stati gli uomini della Forestale lungo la strada che porta a Lorenzago.

E’ visibilmente stanco e non si stacca dalle braccia del papà dopo la notte passata all’addiaccio. Il bambino è stato accompagnato nel posto medico che era stato allestito ieri nel centro di coordinamento dei soccorsi, a Domegge di Cadore.

“Il bambino – racconta Mirko Zago, uno dei vigili del fuoco che ha partecipato alle ricerche dalla notte scorsa – è stato ritrovato lungo la strada che porta a Lorenzago, la stessa che era stata perlustrata minuziosamente già ieri”. “Evidentemente – prosegue – si trovava ad una altezza superiore ed è riuscito a scendere da solo sino a raggiungere la strada, capendo che era il modo migliore per farsi raggiungere”.