Incubo sciopero. Trasporti a rischio nella Capitale. Tranvieri precettati a Milano. C’è l’Expo: è vietato scioperare

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il solito sciopero dei mezzi. Come sempre di venerdì. L’Unione sindacale di base (Usb) rilancia la mobilitazione degli autoferrotranvieri con uno sciopero nazionale per la giornata di domani. Verranno garantite le fasce di garanza. Il sindacato spiega come lo sciopero sia stato indetto anche “contro il Jobs act, le privatizzazioni selvagge e le gravi penalizzazioni di un contratto nazionale fermo da ben otto anni”. A Milano però ci saranno i tranvieri a garantire il servizio di trasporto per l’Expo. I sindacati hanno sottolineato che precettare è un errore, in risposta alla decisione presa dal Prefetto di Milano. Incubo disservizi a Roma dove sono a rischio metro e bus dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. Corse saltate e disservizi con ogni probabilità anche sulle ferrovie urbane Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo.