Ancora incubo terrorismo in Germania: evacuato il festival Rock am Ring. Fermati due sospetti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un’evacuazione ordinata immediatamente per la minaccia del terrorismo. Il festival Rock am Ring in Germania è stato cancellato dalle autorità dopo una “segnalazione credibile” arrivata alla polizia. L’evento, uno dei più importanti, si è sempre svolto al circuito automobilistico del Nürburgring vicino a Coblenza, dove anche ieri erano giunte centinaia di migliaia di persone per la manifestazione. Tra le esibizioni attese c’erano quelle di Liam Gallagher, ex Oasis, e dei Bastille.

“La polizia chi ha detto di interrompere il festival a causa di una minaccia terroristica. Chiediamo a tutti i partecipanti di allontanarsi dall’area e di dirigersi verso l’uscita e il campeggio in modo calmo e controllato”, hanno riferito gli organizzatori: il pubblico ha così ordinatamente lasciato l’area. Due persone sono state fermate e interrogate: il sospetto è che abbiano depositato possibile materiale esplosivo. Ma questa indiscrezione deve ancora essere confermata.

Il fatto certo è che invece la seconda volta il Rock am Ring va incontro a dei problemi non imputabili agli organizzatori: lo scorso anno una tempesta di fulmini si è abbattuta sulla zona provocando il ferimento di decine di spettatori e facendo cancellare le ultime due giornate di programma.