India, violento terremoto nello Stato di Manipur. Alcuni morti e oltre cento feriti a causa della scossa di magnitudo 6.7

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sono sei, finora, i morti in seguito al terremoto di magnitudo 6.7 che ha colpito all’alba lo Stato di Manipur nel nordest dell’India (al confine con la Birmania). Oltre 100 i feriti e gravi i danni riportati da alcuni edifici. Le notizie sono riportate dall’agenzia Pti che spiega che la scossa è stata superficiale con un ipocentro a soli 17 chilometri ed epicentro nella regione di Tamenlong.