Inferno Olimpico, arrestato Genny a’ carogna

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

Fine della corsa per Genny a’ carogna. Gennaro De Tommaso è stato arrestato dalla Digos di Roma per i fatti avvenuti all’interno e all’esterno dello stadio Olimpico di Roma in occasione della finale di Coppa Italia del 3 maggio scorso. E con lui agli arresti altre quattro persone accusate a vario titolo di concorso in resistenza a pubblico ufficiale e violazione della normativa sulle competizioni sportive, in particolare “lancio di materiale pericoloso ed invasione di campo in occasione di manifestazioni sportive”.

De Gennaro fu immortalato dalle telecamere a cavalcioni su una rete che separa il campo di gioco dai tifosi mentre parlava con le forze dell’ordine e col capitano del Napoli Marek Hamsik, episodio che suscito’ molte polemiche. In quell’occasione Genny aveva indosso una maglietta con su scritto ‘Speziale libero’.