Roma. Ingoia l’anello con brillante per salvarlo dai rapinatori

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ha ingoiato l’anello per salvarlo dagli aggressori. La vittima è una donna romana di 47 anni. L’episodio si è accaduto ieri sera intorno a mezzanotte in via Pier Francesco Giambullari, nella zona di Colle Oppio, a Roma. La signora stava passeggiando con un amico, uomo di 52 anni. All’improvviso la coppia è stata raggiunta e circondata da 3 rapinatori stranieri, forse nordafricani, che li hanno minacciati con un coltello. Le due vittime hanno svuotato i portafogli consegnando circa 200 euro. Ma prima che i tre potessero impadronirsi anche di un anello d’oro con brillante, che la donna ha descritto alla polizia “di elevato valore venale ed affettivo”, lei se l’è sfilato e l’ha ingoiato repentinamente. I rapinatori a quel punto hanno desistito e sono fuggiti mentre la coppia, con l’aiuto di un passante, ha chiamato il 113. La signora è stata accompagnata in ospedale per gli accertamenti del caso. Secondo i medici nessun problema.