Ingroia colto sul Fatto. L’ex pm indagato a Palermo per violazione del segreto istruttorio. Avrebbe rivelato ai giornalisti del Fatto Quotidiano i dettagli dell’interrogatorio fatto a Bernardo Provenzano

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Antonio Ingroia indagato per violazione del segreto istruttorio. L’ex pm di Palermo è stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura di Caltanissetta. Avrebbe parlato troppo con i giornalisti del Fatto Quotidiano che, il 5 giugno dopo soli due giorni dall’interrogatorio di Bernardo Provenzano, hanno riportato in un articolo il contenuto del colloquio investigativo. L’indagine è nata dall’esposto del legale di Provenzano, l’avvocato Rosalba Di Gregorio, dopo l’interrogatorio del boss da parte dell’ex pm.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La stampa e la sindaca deficiente

Le confidenze di Urbano Cairo ad alcuni tifosi del suo Torino hanno svelato cosa pensa questo editore (Corriere della Sera, La7 e altro ancora) della sindaca M5S Chiara Appendino, definita con fallo da Var, espulsione e retrocessione “deficiente”. Ma non c’è bisogno di videocamere nascoste o

Continua »
TV E MEDIA