L’Italia sospende i voli con la Gran Bretagna. Speranza ha firmato l’ordinanza. Di Maio: “Abbiamo il dovere di proteggere gli italiani”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Il Regno Unito ha lanciato l’allarme su una nuova forma di Covid che sarebbe il risultato di una mutazione del virus. Come Governo abbiamo il dovere di proteggere gli italiani, per questa ragione, dopo aver avvisato il Governo inglese, con il ministero della Salute stiamo per firmare il provvedimento per sospendere i voli con la Gran Bretagna. La nostra priorità è tutelare l’Italia e i nostri connazionali”. E’ quanto ha scritto, in un post su Facebook, il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio.

“Sono le prime ore di approfondimento – ha spiegato, invece, a Mezz’ora in più, il ministro della Salute, Roberto Speranza -, quello che sappiamo è che il virus è più veloce nel propagarsi e non sembra fare maggiori danni, ma è chiaro che produce più contagiati. Sembrerebbe che i vaccini in fase terminale possano funzionare egualmente su questa variante, ma sono informazioni che dobbiamo rendere più solide”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA