La Borsa di Milano sopra la parità (+0,18%) dopo un avvio debole. Bene Tim, Fca e Leonardo. Lo spread risale a quota 240 punti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La Borsa di Milano, in apertura, si porta sopra la parità (+0,18%) dopo un avvio debole, sostenuta da Tim (+1%), Fca (+1,6%). A Piazza Affari in luca anche Leonardo (+0,39%) e Juventus (+0,34%), caute le banche con lo spread in lieve risalita a 240 punti base. Con il segno meno Banco Bpm (-0,37%) e Ubi (-0,12%), meglio Unicredit (+0,25%) e Intesa (+0,45%) insieme a Bper (+0,19%) ed Mps (+0,11%). Scivolano Moncler (-1,89%), Ferragamo (-1%) insieme a Eni e Saipem (-0,3%).