La cattiva scuola cade a pezzi. Tragedia sfiorata in Sicilia: si stacca una finestra e colpisce uno studente. In Abruzzo cede controsoffitto all’università

Tragedia sfiorata in una scuola di Canicattì in Sicilia. All’improvviso si è staccata una finestra in aula colpendo uno studente del liceo scientifico Sciascia di Canicattì, nell’agrigentino. Il ragazzo è rimasto ferito durante le lezioni, ma sarebbe potuta andare a finire molto peggio. Si tratta soltanto dell’ultimo episodio in ordine di tempo dopo quello di Ostuni (Brindisi). E due giorni dopo il nuovo rinvio del Miur sulla pubblicazione dei dati relativi all’anagrafe scolastica. Dati che mancano ancora da molte regioni. Anche dalla Sicilia dove oggi si è rischiato il morto. Sempre questa mattina all’università D’Annunzio di Pescara ha ceduto un controsoffitto dell’edificio spedendo in ospedale un dipendente dell’ateneo abruzzese. Per fortuna è andata bene.

La cattiva scuola cade a pezzi. Tragedia sfiorata in Sicilia: si stacca una finestra e colpisce uno studente. In Abruzzo cede controsoffitto all’università
Pubblicato il - Aggiornato il alle 20:11
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram