La Consulta finisce ancora una volta in bianco. I parlamentari del Pd non esprimeranno preferenze per i tre giudici mancanti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il teatrino della politica non riesce a trovare una soluzione per la Consulta. Tant’è che nella votazione di oggi alle 19 è prevista la trentunesima fumata nera. E così la Corte costituzionale dovrebbe restare ancora in attesa dei tre giudici mancanti. Il Partito democratico ha dato indicazione ai suoi parlamentari di votare scheda bianca. Le trattative andate avanti per tutta la scorsa settimana non ha portato alcun frutto. Ora si andrà avanti con votazioni ad oltranza e ogni sera a partire dalle 19 si procederà per restituire il plenum alla Consulta che da oltre un anno e mezzo è priva di tre giudici mancanti. Deputati e senatori del Movimento 5 Stelle hanno ribadito la secca bocciatura per Francesco Paolo Sisto.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La solita Lega di Lotta e di Governo

Con la maggioranza gialloverde aveva fatto incassare bene al botteghino elettorale. Quindi niente di strano se torniamo a vedere il film della Lega di lotta e di governo. Il copione è sempre lo stesso. Salvini promette cose impossibili, illudendo un’Italia stremata dalle misure anti-Covid che

Continua »
TV E MEDIA