La Kostner evita la stangata ma viene comunque squalificata per un anno e quattro mesi. La pattinatrice non denunciò il marciatore e all’epoca suo fidanzato Alex Schwarzer per doping

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un anno e quattro mesi di squalifica per la pattinatrice Carolina Kostner, rea di non aver denunciato l’allora fidanzato Alex Schwarzer, il marciatore, per doping. La sanzione le è stata comminata dal Tribunale nazionale antidoping per complicità e omessa denuncia. I legali della Kostner hanno già fatto sapere che faranno ricorso. La Procura aveva chiesto molto di più, inizialmente 4 anni e 3 mesi, poi 2 anni e 3 mesi. La difesa voleva il proscioglimento. In ogni caso non rischierà i risultati sportivi ottenuti sul ghiaccio.