La Meloni giura eterna fedeltà alla Nato

Il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha incontrato oggi a Palazzo Chigi il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg.

“L’Italia sostiene con forza l’integrità territoriale, la sovranità, la libertà dell’Ucraina”. È quanto ha detto il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni nel corso di una conferenza stampa congiunta con il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, che ha incontrato oggi a Palazzo Chigi.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO MELONI INCONTRA IL SEGRETARIO GENERALE DELLA NATO STOLTENBERG

Il premier Meloni ha incontrato oggi a Palazzo Chigi il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg

“Il nostro impegno fermo a sostegno della causa ucraina – ha proseguito Meloni – è, dal nostro punto di vista, la risposta migliore che gli alleati della Nato possano dare in termini di determinazione a rimanere uniti, e a difendere la sicurezza euro-atlantica”.

“Credo che l’Italia abbia ampiamente dimostrato la sua volontà di avere una posizione molto chiara da questo punto di vista. Noi siamo una nazione serie e leale – ha garanti il presidente del Consiglio al segretario generale della Nato – lo abbiamo dimostrato finora e continueremo a dimostrarlo”.

Stoltenberg: “La sicurezza europea è messa a rischio a causa della campagna brutale di aggressione di Putin contro l’Ucraina”

Da parte sua Stoltenberg ha sottolineato che “è importante lavorare insieme per garantire la nostra sicurezza, specialmente in questo momento”. “La sicurezza europea – ha aggiunto – è messa a rischio a causa della campagna brutale di aggressione di Putin contro l’Ucraina. Abbiamo preso atto dell’annuncio russo del ritiro da Kherson, dobbiamo vedere come evolve la situazione sul terreno nei prossimi giorni. Quello che è chiaro, è che la Russia è sotto una forte pressione”.

Pubblicato il - Aggiornato il alle 07:11
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram