La svolta di Renzi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Piazza Affari lima le perdite dopo che il segretario del Pd, Matteo Renzi, ha parlato alla Direzione del Pd chiedendo una svolta. Il Ftse Mib resta comunque in negativo e segna un -0,81% a 19.981 punti. Le altre Piazze europee confermano le flessioni. Banco Popolare guadagna il 2,65%. Positiva anche Atlantia (+0,23%). Mediolanum resta la peggiore (-2,1%). Asta Btp, rendimento record per i tre anni. Lo spread torna sopra i 200 punti (204)