La terra trema due volte in poche ore. Nella notte un terremoto in provincia di Forlì. Poi un’altra scossa tra Bologna e Ferrara

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata questa notte alle 3.43 in provincia di Forlì-Cesena. Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia il sisma si è verificato a una profondità di 45,9 chilometri e l’epicentro è stato localizzato nella zona di Montefeltro. Il sisma, che non ha provocato danni, è stato avvertito anche nella provincia di Pesaro-Urbino. Alle 6.48, invece, una scossa di magnitudo 2.1 è stata registrata in Emilia Romagna, tra le province di Bologna e Ferrara ed è stata avvertita anche nella zona di Rovigo. L’epicentro è stato localizzato dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia vicino a Cento.