Laura Biagiotti in fin di vita. Ha accusato un malore con arresto cardiaco, si teme la morte cerebrale

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La stilista Laura Biagiotti, 73 anni, è in condizioni gravissime dopo un malore avvertito nel tardo pomeriggio di ieri. La donna è ricoverata in Rianimazione all’ospedale Sant’Andrea di Roma: i medici stanno accertando se è sopraggiunta la morte cerebrale. La regina del cachemire, come è soprannominata dal New York Times per l’uso del prezioso tessuto, si trovava a Guidonia quando ha avvertito il grave malore.

Laura Biagiotti è stata, insieme a Krizia, una delle poche stiliste a lanciare il made in Italy in tutto il mondo: non a caso è stata la prima italiana a far sfilare le modelle con i suoi abiti a Pechino, nel 1988. La sua carriera è comunque iniziata negli anni Sessanta: la prima collezione è firmata nel 1966, sei anni dopo l’esordio con una sfilata, a Firenze, dei suoi lavori

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA