Addio alla stilista Laura Biagiotti. È morta nella notte all’ospedale Sant’Andrea di Roma. Ha portato il made in Italy in tutto il mondo

La stilista Laura Biagiotti è morta questa notte all'ospedale Sant'Andrea di Roma. La donna era stata ricoverata in seguito a un arresto cardiaco

La stilista Laura Biagiotti è morta questa notte all’ospedale Sant’Andrea di Roma. La donna era stata ricoverata in seguito a un arresto cardiaco che le aveva provocato un danno cerebrale. Le sue condizioni erano apparse subito disperate tanto che i medici avevano già avviato le procedure per l’accertamento della morte cerebrale. Classe 1943 la stilista, rimarà uno dei dimboli della moda made In Italy che è riuscita a conquistare i mercati globali. “Grazie di tutto! Per sempre noi”, ha twittato la figlia Lavinia, vice presidente del gruppo Biagiotti.

Addio alla stilista Laura Biagiotti. È morta nella notte all’ospedale Sant’Andrea di Roma. Ha portato il made in Italy in tutto il mondo

Stilista romana che ha conquistato tutto il mondo con i suoi abiti. Il New York Times l’ha definita “la regina del cachemire”, perché la Biagiotti utilizzava la lana preziosa in quasi tutti i suoi abiti. Per prima, negli anni ’80, si è lanciata alla conquista della Cina sfilando a Pechino. Una carriera super per la stilista che ha fatto conoscere ovunque un marchio nato con l’azienda di famiglia creata dalla mamma Delia che aveva una sartoria in via Salaria a Roma.

Pubblicato il - Aggiornato il alle 08:05
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram