Le prime pagine del 1 luglio

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La Notizia. In apertura: “Per salvarli servono sodi. Non burocrati”. L’editoriale di Gaetano Pedullà: “Al timone sempre gli amici degli amici”. Taglio basso: “Lobby, i veri nemici della ripresa”.

Il Corriere della Sera. In apertura: “Ancora una strage di migranti”. L’editoriale di Antonio Polito: “Un uomo solo al comando”. In alto con foto: “Uccisi i tre ragazzi israeliani. Netanyahu: Hamas pagherà”. Taglio centrale, sotto l’apertura: “Falso in bilancio, divorzi senza giudici. Le linee guida della riforma Renzi”. In taglio basso: “Sarà Genova a demolire la Concordia”.

La Repubblica. Apertura: “’Riforma in 2 mesi’. Così Renzi vuole cambiare la giustizia”. L’editoriale di Massimo Giannini: “Rivoluzione virtuale”. Di spalla: “Trovati i corpi dei ragazzi rapiti. Israele: ‘Sarà la fine di Hamas’”. Sotto l’apertura la strage dei migranti: “La strage dei migranti morti senz’aria”.

La Stampa. L’apertura: “Uccisi i tre ragazzi sequestrati. Israele: sarà la fine di Hamas”. Di spalla: “Giustizia, Renzi lancia la riforma in dodici punti”. Richiamo a destra: “Trenta migranti morti asfissiati. L’Europa: pronti ad aiutarvi”. L’editoriale di Giovanna Zincone: “Cosa può fare davvero l’Ue″.

Il Fatto Quotidiano. In apertura con foto, la strage dei trenta migranti con un titolo provocatorio: “Semestre italiano” (quello europeo si apre oggi ndr). L’editoriale di Marco Travaglio: “Così, proprio così”. Al centro: “Giustizia, crescita, scuole. Renzi, parole, parole, parole”. Taglio basso: “Uccisi i ragazzi rapiti. Israele giura vendetta”.

Il Sole 24 Ore. In apertura l’intervista al ministro Padoan: “La flessibilità c’è, sbagliato parlare di nuove regole”. L’editoriale di Alberto Quadro Curzio: “Non dovrà essere un semestre di routine”. Di spalla: “Il piano per la giustizia: processo civile in un anno. Cambia il falso in bilancio”. Taglio centrale: “Istat: rischio di un altro calo del Pil”. Taglio basso: “Antitrust: troppi danni dal capitalismo razionale”.

Il Messaggero. In apertura: “Giustizia: la riforma di Renzi”. Editoriale di Oscar Giannino: “Immigrati, Italia usi il semestre per la svolta”. Al centro con foto: “Uccisi i tre ragazzi rapiti. Israele: è la fine di Hamas”. A fianco a sinistra: “Asfissiati sul barcone, è strage. Il Governo: l’Europa non scappi” Taglio basso centrale: “Scatta il bancomat obbligatorio. Ma si adegua solo il 20%.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Bongiorno conflitti d’interesse

Fosse per certi leghisti dovrebbe dimettersi pure Papa Francesco. Quindi che c’è da meravigliarsi se ieri si sono svegliati con la pretesa di cacciare dal governo la sottosegretaria Macina, coriacea esponente dei 5 Stelle passata per le armi senza bisogno di processo per lesa maestà

Continua »
TV E MEDIA