Le prime pagine del 10 aprile

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Le prime pagine del 10 aprile.

La Notizia. In apertura : “Non si ferma l’Italia degli sprechi”. Le inchieste del nostro giornale su privilegi della Consulta, immobili pubblici e auto blu. L’editoriale di Gaetano Pedullà: “Napolitano Ma non era il caso di lasciare?”. Nel taglio basso “Il giorno più lungo di Berlusconi”. Nei due box le nostre interviste ad Emilio Fede (“Altro che uscita di scena Il Cav è pronto per le Politiche”) e a Furio Colombo che dice: “Il Cav ha distrutto la società civile”. Nel box in taglio alto “Web e media. Tutti pazzi per la Boschi”.

Corriere delle Sera. In apertura: “Svolta sulla fecondazione. La Consulta: eterologa possibile se c’è infertilità assoluta”.  Editoriale di Massimo Fracaro e Nicola Saldutti: “Sprechi e scorciatoie”. Taglio alto a destra incentrato su Berlusconi. “Berlusconi e l’offerta di servizio sociale: Posso aiutare e motivare i disabili”. Taglio basso dedicato al caso Brega Massone: “Pazienti morti, il medico all’ergastolo”.

La Repubblica.  In apertura “Fecondazione assistita fuori dalla coppia. E’ una svolta storica”. Di spalla Vittorio Zucconi: “Sanguina il cuore del web, corsa a proteggere i pc”.  Al centro  un articolo dedicato all’economia, Roberto Petrini: “Il bonus Irpef mangiato dalla Tasi. Taglio basso: “E il contadino tornò nei campi. Il progetto per un’agricoltura senza burocrazia”. In un box: “Cinque donne capolista per il voto europeo in rivolta i maschi Pd”; “Berlusconi minaccia ‘Pronto alla guerra’. Oggi la sentenza”.

La Stampa. In apertura anche il giornale diretto da Mario Calabresi titola sul caso di ieri:”Fecondazione, dalla Consulta via libera al donatore esterno”.
In taglio alto molto spazio a Brega-Massone: “Uccideva i pazienti’, ergastolo all’ex primario. È la prima volta in Italia”.
Di spalla: “Europee, la svolta del Pd. Cinque donne capolista”. Al centro sport: “Barcellona, fine del ciclo d’oro”. In un piccolo box a destra: “Berlusconi: ‘Voglio aiutare i disabili'”. In basso, il  consuetobuongiorno di Massimo Gramellini: “Donne dentro”.

Il Fatto Quotidiano. Apertura a tutta pagina:  “Matteo taglia qui. 793 uomini, l’esercito di Napolitano”. L’editoriale di Marco Travaglio: “Sono pazzi questi inglesi”. Al centro: “Fecondazione: con la Consulta torniamo europei”. A fianco: “Si chiama Severina e sorveglierà il condannato B.”. Box con foto in basso: “Chirurgo-macellaio, ergastolo e arresto: ‘Era pronta la fuga'”.

Il Sole 24 Ore. In apertura: “Sgravi Irpef ai redditi fino a 24 mila euro”. Editoriale di Alberto Quadrio Curzio: “Per ripartire investimenti e velocità nelle riforme”.
Di spalla economia estera:  “Atene torna sui mercati con bond da 2,5 miliardi. Domanda per 11 miliardi”. Al centro: “Fondi Ue anche ai professionisti”.
In un box: “Sanatoria delle cartelle esattoriali: stop alla riscossione fino al 16 giugno”.

Il Messaggero. In apertura: “Sì alla fecondazione eterologa”. L’editoriale di Massimo Adinolfi: “Il nascituro e il diritto dei genitori”. Di spalla: “Berlusconi: vado al centro disabili. L’ansia dei figli”. Al centro la cronaca con una grossa foto: “Giallo a Roma, ragazzo in gita morto con il coltello nel cuore”.
Sempre al centro: “Statali, stretta sui dirigenti: prelievo oltre 90 mila euro”. In un box il retroscena sul governo; “Renzi: basta blitz in stile Cortina fatture elettroniche anti-evasione”.

Il Tempo. Il giornale romano apre sulla vicenda di Silvio Berlusconi: “Tutti vogliono Silvio. Ai servizi sociali”.
L’intervento di Giuseppe Rossodivita: “La giustizia è ingiusta”. Al centro il dossier di Strasburgo; “Celle e torture. Una vergogna chiamata Italia”.
Di spalla due box:  “La Corte dei conti boccia la vigilessa di Renzi” e “Nozze all’estero tra gay valide anche in Italia”. In basso: “Da Destro alla gogna Sky i ‘conflitti’ di Elkann”.