Le prime pagine del 20 maggio

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Le prime pagine del 20 maggio

La Notizia. In apertura: “I mercati hanno votato: Grillo sale, lo Spread si impenna”. Al centro, in un box: “Tasi, la prima rata slitta a settembre. I Comuni in ritardo con l’aliquota”. L’editoriale di Gaetano Pedullà: “Sono elezioni Europee? No, Politiche”.  In alto “Riciclaggio, ora in Vaticano si fa sul serio”, “Appalti Expo, Paris vuota il sacco” e “L’omaggio del Trap: Conte è più bravo di me”. In taglio basso “Lupara bianca, Grillo la spara grossa”, e in due box: “Fiducia al Piano casa tra lanci di uova e arance” e “Sul web Grillo ha già vinto, bocciati tutti gli altri”.

Il Corriere della Sera. Apertura: “Tasi, rinvio per le città in ritardo – Proroga al 16 settembre per chi non fissa subito le aliquote”. Il fondo di Franco Venturini: “Milizie libiche, miopia italiana”. In alto: “Grillo all’attacco, show in Tv. Battaglia finale con Renzi”. Al centro con foto: “Cyberguerra America Cina, atto primo”. Taglio centrale, a destra: “Rassegnarsi, la parola che il Papa non ama” e “L’archivio di Scajola nella casa di uno 007”. In taglio basso: “Storia di una rinascita (dopo il sisma)” e in due box: “Arrestato il killer del piccolo Pietro e dei genitori: un amico di famiglia” e “Eroina e canapa dall’Albania all’Italia su aerei da turismo”.

La Repubblica. In apertura: “Minacce e insulti, Grillo va in tv. Duello con Renzi”. Di spalla, Jo Nesbø: “Il nostro terribile bisogno di vendetta”. Al centro con foto: “Papa Francesco sferza l’Italia: ‘Non cedete al catastrofismo’”. Nel taglio basso: “Tasi a settembre per i ritardatari”.

La Stampa. In apertura: “Tasi, nei Comuni in ritardo la prima rata slitta a settembre”. Il commento di Vladimiro Zagrebelsky:  “Così l’Europa ha migliorato la nostra vita” es sopra: “Grillo chock: ‘Lupara bianca per Renzi’. Poi lo show in tv”. In alto: “Juve e Conte insieme anche l’anno prossimo” e “Il Parma senza licenza Uefa. Toro ripescato?”. Al centro, con foto: “Strage in Gallura, hanno torturato il bambino”. Nel taglio basso, Gramellini: “Granata da legare, il Kolossal infinito”.

Il Fatto Quotidiano. In apertura: “Grillo attacca gli 80 euro da Vespa: ‘Voto di scambio’”. Di spalla, Marco Travaglio: “’U Prufessuri”. Al centro: “Il Papa frusta la Cei: ‘Basta con bugie e invidie’. E i vescovi si dividono” e in due box: “Sardegna, la famiglia sterminata e i barbari del ‘nuovo mondo'” e “Tagli oauto blu, 104 agenti restano parcheggiati a Palazzo Chigi”. Nel taglio basso: “Cannes a sangue freddo: l’omicidio politico di Dsk”, “Il signor Conte alla fine si tiene la Vecchia Signora” e “Voto da cani: un bau li seppellirà”.

 

Il Sole 24 Ore. In apertura: “Tasi, rinvio a settembre per i comuni in ritardo”. Editoriale di Donato Masciandaro: “Alle banche servono i crash-test”. A destra: “Contatti e apprendistato: al via l’operazione flessibilità”. Nel taglio centrale: “BTp-Bund, lo spread risale a 180”, e sotto: “Libia alla resa dei conti, mai più ‘terra promessa’”.

Il Messaggero. In apertura: “Caos Comuni, slitta la Tasi”. L’editoriale di Paolo Graldi: “Garantire la sicurezza, scommessa Capitale”. Al centro, con foto: “Sfida di Renzi: la piazza è nostra. Grillo: processi web per i politici” e a fianco: “Cortei e ultrà, a Roma si cambia. Alfano: mai più violenti in centro”. In un box: “Orlando: ‘Contro la corruzione ora regolamentiamo le lobby'”. Nel taglio basso. “Libia sull’orlo della guerra civile. L’ambasciata italiana: rientrate”.

Il Tempo. In apertura: “Cari teppisti la pacchia è finita”. L’Editoriale di Gian Marco Chiocci: “Una giornata, due belle notizie”. In alto: “Carceri indegne, arrivano multe milionarie”. Al centro, con foto: “Grillo torna in Rai e processa Renzi – Show a Porta a Porta dopo 20 anni di assenza”. Nel taglio basso, il calcio: “Baldissoni sicuro, ‘Non venderemo i nostri gioielli’”e “Il futuro della Lazio, Lotito incontra Reja, Mihajlovic aspetta”.