Le prime pagine del 3 settembre

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

La Notizia – Apertura: “Dalla Siria all’Ucraina è il mondo ha perso la testa”. L’editoriale di Gaetano Pedullà: “Inutile negarlo. Siamo in guerra con i jihadisti”. A sinistra: “Arriva la riforma della scuola ma senza soldi è a rischio flop e “Permessi al centro scontati al Vaticano. Bufera a Roma”.

Il Corriere della Sera – In apertura: “Sfida a Obama: un altro decapitato”. Editoriale di Antonio Polito: “Il tramonto della fretta”. Al centro con foto: “Nuove sanzioni Ue per Putin”. Sempre al centro: “Per la scuola assunzioni e aumenti legati al merito”.

La Repubblica – In apertura: “Il boia della Jihad: siamo tornati”. Al centro con foto: “Venti di guerra tra Russia e Nato per l’Ucraina”. In taglio basso: “D’Alema al veleno: ‘Renzi si sforza ma risultati insoddisfacenti'”.

La Stampa – In apertura: “Scuola, il piano precari: assunti ma senza scatti”. Sopra l’apertura: “I gemelli? Un giorno sapranno tutta la verità”. Al centro con foto: “Non l’hanno ascoltata L’Isis decapita il figlio”. In un richiamo: “Mogherini: risposta dura a Mosca Parà italiani alle manovre Nato”.

Il Sole 24 Ore – In apertura l’intervista al premier: “Renzi: ‘Subito tagli per 20 miliardi e sul bonus non torno indietro'”. Al centro: “Bce pronta per il piano-liquidità”.

Il Fatto Quotidiano – In apertura: “Donna uccisa in sala operatoria. A Potenza nessuno deve sapere”. L’editoriale di Marco Travaglio: “Cosa loro”. In alto con foto: “Il boia decapita un altro americano. Isis, l’orrore non si ferma più”.

Il Messaggero – Apertura: “Venti di guerra sull’Ucraina, alta tensione Nato-Russia”. Al centro con foto: “Il ritorno del boia”. In taglio basso in un richiamo: “Immigrazione, Berlino appoggia il piano Alfano”.