Le prime pagine del 6 maggio

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Le prime pagine del 6 maggio

La Notizia. In apertura: “L’Italia all’ultimo stadio. Da Napolitano ai club, tutti scoprono gli ultrà ma nessuno si dimette”. L’editoriale di Gaetano pedullà: “Contro gli ultrà soltanto armi spuntate”. Al centro in un box “L’ex prefetto Serra contro Alfano: il Daspo da solo non serve”. In alto con foto “Donna crocifissa a Firenze, l’ombra del mostro”, “Ora Mosca minaccia l’Europa” e “Santoro contro Grillo, ci va di mezzo Travaglio”. In basso: “Riforma statali, ecco le lobby all’attacco”.

Il Corriere della Sera. Apertura : “La crescita lenta dell’Italia”. Il fondo di Marco Demarco: “Un malessere giustificato”. Nel taglio alto a destra: “Ors si indaga sui colloqui con gli ultrà. Napolitano: non si tratta con i violenti”. Al centro con foto: “I ritratti di Blair che rifiuta il giudizio del tempo”. A fianco “In Ucraina si  prepara la battaglia di Odessa”. In taglio basso, i 30 scudetti della Juventus: “’Non metteremo la terza stella’”.

La Repubblica. In apertura: “Napolitano ai club: ‘Rompete i legami con le curve ultrà’”. Sotto, il dito medio di Fassino ai tifosi del torino e il commento di Filippo Ceccarelli: “La politica del gestaccio”. Di spalla: “Riprendiamoci la terra di nessuno della moneta unica”. Al centro con foto: “La Ue: l’Italia cresce poco, meglio Spagna e Grecia”.

La Stampa. In apertura: “Nelle carte della Figc, la trattativa con gli ultrà”. Editoriale di Stefano Lepri: “Un utile richiamo alla realtà”. In alto a sinistra: “La Ue gela il Tesoro: crescita solo dello 0,6%”. In alto a sinistra: “Piazza Rossa: Putin riaccende il mito di Mosca”. Al centro, con foto: “Le studentesse rapite diventano schiave”. Nel taglio basso, il Buongiorno di Massimo Gramellini: “Fassinocchio”.

Il Fatto Quotidiano. In apertura: “Genny ‘a carogna: prima trattano, poi lo indagano”. Di spalla di Marco Travaglio: “Melina alla genovese”. Il commento di Antonio Polito: “Il ruggito del coniglio”. Al centro: “‘Università, qui una poltrona a me e lì una cattedra a te'”, e in un box: “Renzi, un premier in tour elettorale ma che snobba la ‘nemica’ Cgil”. Nel taglio basso: “‘Gomorra’, la fiction tv finisce sotto inchiesta il giorno della prima”.

Il Sole 24 Ore. In apertura: “’Più fiducia dai capitali esteri’”. A destra: “Calcio, Napolitano e Renzi: non trattare con i violenti. In vista Daspo più severo”. Nel taglio centrale: “Ue: ripresa lenta in Italia. Giudizio sospeso sui conti”, e sotto: “Becker, il volto umano dell’economia”.

Il Messaggero. In apertura: “Renzi: sicurezza, paghino i club”. In un box: “Video choc dei tifosi del Napoli: ‘Noi aggrediti, Ciro ci ha difeso'”. L’intevento di Paola Severino: “La svolta che serve sui reati finanziari”. Al centro, con foto: “Firenze, uccisa e crocifissa: torna l’incubo serial killer”. Taglio centrale, a destra: “Crescita, allarme Ue, ma Padoan avverte: ‘La strada è giusta'”. In basso: “Ucraina, vittime tra i civili usati come scudi umani”.

Il Tempo. In apertura: “’Trattativa’ stadio-mafia, spunta Ingroia”. Editoriale: “Da Totò Riina a Gennarino”. In alto: “L’ultima di Renzi: niente più canone Rai”. Al centro con foto: “Con Il Tempo in piazza per riprenderci i marò”. Nel taglio basso, lo sport: “Fallimento Lazio, l’Europa se ne va” e “Agnelli rifiuta la terza stella”.