Legge Stabilità, social card agli extracomunitari

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Social card per gli extra-comunitari. Ma anche riduzione dell’Iva sugli eBook fino all’aumento delle risorse per i disabili ai fondi per il made in Italy e le emergenze nazionali. Sono alcuni degli emendamenti a cui ha dato il via libera la commissione Bilancio della Camera. Si continua a lavorare poi sul canone Rai da inserire nella legge di Stabilità. Il canone dovrebbe essere abbinato alle bollette delle utenze. L’Iva sugli eBook scende dal 22% al 4%. Il fondo per la non autosufficienza sale da 250 a 400 milioni di euro. Compreso quello per la Sla. I 150 milioni in più arrivano dal fondo per la famiglia, che passa da 298 a 148 milioni. Dal 2016 il fondo resta a 250 milioni. “Il governo è al lavoro per trovare le coperture per poter ritoccare le norme sui rendimenti dei fondi pensione ma le risorse da individuare per ridimensionare l’intervento sono significative e “non siamo pronti”, è quanto afferma il viceministro all’Economia, Enrico Morando. Per la realizzazione delle azioni relative al piano straordinario per la promozione del Made in Italy e l’attrazione degli investimenti in Italia verranno assegnati all’Ice per il triennio 2015-2017 ulteriori 130 milioni di euro per l’anno 2015, 50 milioni di euro per il 2016 e 40 milioni di euro per il 2017. Arrivano 60 milioni di euro in più nel 2015 per il fondo per le emergenze nazionali.