Leopolda con scontri. A Firenze antagonisti sfidano il divieto di manifestazione: cinque poliziotti feriti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Giornata di scontri a Firenze, nonostante il divieto di manifestazione imposto dalla Questura nei giorni della Leopolda. I movimenti antagonisti sono comunque scesi in strada con l’obiettivo di raggiungere l’ex stazione, sede della kermesse renziana. Le tensioni sono cresciute al momento del contatto con le forze dell’ordine: il bilancio degli scontri è di almeno cinque agenti rimasti feriti.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica finita nel cesso

Passando al cesso più tempo della media – tra una foto ricordo e l’altra – a Sgarbi dev’essergli caduto dentro il cervello. Non può spiegarsi diversamente lo stupore che l’ha colto quando ieri migliaia di persone l’hanno sommerso di insulti per le volgarità gratuite che

Continua »
TV E MEDIA