Leopolda rottamata. La stazione delle convention renziane viene messa in vendita

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Messa in vendita la stazione Leopolda di Firenze. Ferservizi, gruppo immobiliare delle Ferrovie dello Stato, ha messo all’asta l’immobile che dal 1848 al 1860 fu la stazione ferroviaria del capoluogo toscano e che ora è tornata agli onori delle cronache per la convention politica renziana che si tiene lì ogni anno (quest’anno dall’11 al 13 dicembre). Il luogo simbolo della rottamazione finisce in vendita quindi, come testimoniato dagli annunci di Ferservizi apparsi oggi su alcuni quotidiani.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA