Letta in dirittura d’arrivo. Oggi l’incarico, lunedì la fiducia

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il presidente del Consiglio incaricato Enrico Letta si è recato al Quirinale per parlare con Giorgio Napolitano. Lo scioglimento della riserva quindi si avvicina per il premier incaricato, che questa mattina ha incontrato i vertici dei principali partiti. Per primo nel suo ufficio alla Camera ha incontrato il leader del Pd Pier Luigi Bersani e dopo di lui Angelino Alfano e Silvio Berlusconi del Pdl con Gianni Letta.

“Sono fiducioso”, ha rivelato Berlusconi rientrando a Palazzo Grazioli dopo aver incontrato Enrico Letta alla Camera e Mario Monti a Palazzo Chigi. Poi, sui tempi del nuovo governo, Berlusconi ha detto: “Penso che Letta giuri oggi”. Fermandosi ancora nella piazzetta antistante la sua residenza ha sottolineato: “Non sarò ministro”.

 

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Le nomine per tutte le stagioni

Evitando le buche più dure – vedi le parole gravissime del sottosegretario Durigon – Draghi si tiene buono il Parlamento fotocopiando senza il fuoco di sbarramento visto con Conte la stessa prudenza sulla pandemia del suo predecessore. Merito di una situazione sanitaria che migliora, ma

Continua »
TV E MEDIA