L’ex ministro dell’Interno Minniti fa il prezioso. Ha già deciso di candidarsi alla segreteria del Partito Democratico ma non vuole dirlo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sì, no, forse. Marco Minniti ha già stancato tutti con la tiritera infinita sulla sua candidatura. Continua a parlarne, ma non ufficializza la nomina, lasciando però intendere che quella è la sua intenzione. “Non voglio sottrarmi alla domanda, io so perfettamente che il tempo si sta consumando, non sto facendo il prezioso, ma sto pensando veramente quello che è utile e necessario fare”. Insomma, la tattica è quella di dire di non fare il prezioso, facendo il prezioso. E poi ecco, infine, la metafora: “Non deve essere una risposta né che divide né che personalizza. La scala della ragione si sale un gradino per volta. Consentitemi di salire questa scala un gradino per volta”. Piano piano. Ma, parola di Minniti, la scala la sta salendo. Pronto per la candidatura alla segreteria del Pd.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I burocrati uccidono più del virus

Dobbiamo attendere gli accertamenti medici per sapere se la giovanissima Camilla Canepa è morta per il vaccino Astrazeneca o per altro, ma in ogni caso questa tragedia ha fatto emergere tutte le falle della campagna vaccinale: il Cts, l’Aifa, Figliuolo e le Regioni. Ora non

Continua »
TV E MEDIA