Domani il vertice di Berlino sulla Libia. Ci sarà anche Conte. Di Maio: “Ore cruciali. Chiederemo a tutti gli attori il cessate il fuoco”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Per la Libia sono ore cruciali e domani sarò a Berlino con il Presidente del Consiglio per la Conferenza che è l’occasione per mettere attorno a un tavolo tutti i protagonisti di questa vicenda e chiedergli il cessate il fuoco”. E’ quanto ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. “Oggi – ha aggiunto Di Maio in un’intervista a Studio Aperto -ci ritroviamo ad affrontare una crisi in cui ci sono i libici che si combattono ma anche tanti paesi che li sostengono. Li mettiamo domenica tutti intorno a un tavolo alla conferenza di Berlino e si esce da lì se si è d’accordo sul cessate e il fuoco e si è d’accordo sul fatto che non si inviano più armi in Libia. Così potremmo fermare il rischio terrorismo che, ricordo, abbiamo a 200 chilometri dalle coste italiane”.