Lo aveva denunciato per stalking. Una donna di 31 anni uccisa a coltellate e nascosta nell’auto dell’ex fidanzato a Verona

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Di Lucia Bellucci si erano perse le tracce venerdì sera, quando si era incontrata con l’ex fidanzato per una cena in un ristorante di Verona. Il corpo della donna è stato ritrovato oggi, chiuso nell’auto dell’ex, Vittorio Ciccolini. La 31enne, è stata uccisa con due coltellate al cuore e poi nascosta nel bagagliaio.  L’uomo, alla vista dei carabinieri, ha tentato di scappare ma è stato fermato. Sia a casa che nel suo studio legale l’avvocato aveva lasciato dei biglietti con scritto “perdonatemi”. La relazione della Bellucci con Ciccolini era durata due anni.  Poi, al termine, sembra che lei avesse denunciato l’ex compagno per stalking alla Procura di Trento.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I finti miracoli di Gualtieri

Facciamolo santo subito. E visti gli ultimi miracoli, mettiamolo tra i beati che contano, minimo minimo alla destra del Padre. A Roberto Gualtieri, d’altra parte, i prodigi vengono così, naturali. Prendiamo la sporcizia di Roma. Aveva promesso una pulizia straordinaria a dicembre, e puntualmente il

Continua »
TV E MEDIA