Salvini rivuole le case chiuse. Sì alla legalizzazione della prostituzione. No alle canne

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

No alle canne, sì alla prostituzione. Ecco l’ultima proposta del segretario del Carroccio, Matteo Salvini che si dice contrario alla legalizzazione della cannabis. Proprio oggi a Montecitorio è stata presentata una proposta di legge per la legalizzazione della cannabis con l’adesione di 100 parlamentari. Il segretario del Carroccio si è detto contrario e “personalmente favorevole alla legalizzazione della prostituzione perché fino a prova contraria il sesso non fa male la cannabis sì”.