Maddaloni, mazzette sui rifiuti in Comune. Arrestata la sindaca di Forza Italia Rosa De Lucia. Tangenti per la gestione del servizio di raccolta

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Mazzette sui rifiuti a Maddaloni in provincia di Caserta. Secondo l’accusa la sindaca di Forza Italia Rosa De Lucia avrebbe ricevuto tangenti in cambio dell’affidamento del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani. Per questo motivo la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) ha emesso un ordine di carcerazione. Tra gli arrestati ci sono anche l’assessore Cecilia D’Anna, il consigliere comunale Giuseppina Pascarella e l’imprenditore operante nel settore dei servizi ecologici Giuseppe Di Nardo.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA