Mafia, due ergastoli per la strage di Capaci

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Due ergastoli per i boss Giuseppe Barranca e Cristoforo Cannella, una a 30 anni per Cosimo D’Amato e una a 12 anni per il pentito Gaspare Spatuzza per la strage di Capaci. Il processo è stato celebrato con rito abbreviato dal gup di Caltanissetta David Salvucci. Rinviata al processo civile la liquidazione del danno per le parti civili e ha negato la provvisionale immediatamente esecutiva.