Maltempo killer spietato: altri due morti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Il maltempo continua ad uccidere. Le ultime due vittime in ordine di tempo in provincia di Varese mentre a Genova c’è un disperso a causa di una frana. A Cerro di Laveno (Varese) due persone sono morte nella notte a causa del crollo di una casa. Le vittime unaragazza di 16 anni morta in ospedale dopo essere stata estratta dalle macerie e un suo parente di 70 anni. Uno smottamento ha travolto la casa sotto la montagna. Altri tre familiari sono riusciti a mettersi in salvo. In miglioramento, invece, la situazione a Milano dove è rientrato anche l’allarme per la partita di questa sera tra Italia e Croazia che rischiava di saltare a causa delle piogge abbondanti. Si contano i danni in Piemonte e Liguria. Ad Alessandria il sindaco grida alla catastrofe. Genova, invece, è di nuovo sott’acqua. Città isolata o quasi. Intanto proseguono le ricerche di di Luciano Balestrero, il pensionato di 67 anni, travolto ieri a Mignanego dalla piena del rio Riccò mentre cercava di mettere al sicuro la sua Ford Fiesta dal fiume d’acqua che la stava portando via.