Mare Monstrum

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

Non si ferma la tragedia di immigrati nel Mar Mediterraneo. Un altro barcone di disperati è naufragato a 50 miglia a largo della Libia. Il bilancio, finora, è di due morti che sono già stati recuperati e arriveranno oggi a Porto Empedocle. Ma il numero reale delle vittime ancora non è stato accertato. Secondo i soccorsi i sopravvissuti sarebbero 268.

In generale è stato un fine settimana da allarme rosso per i naufragi. I mezzi aeronavali della Marina sono stati impegnati in diverse operazioni di salvataggio dei migranti in arrivo dalle coste nord dell’Africa.

Sono state, in particolare, assistite più di 2.500 persone tra venerdì e domenica sera. Le operazioni sono state condotte dagli uomini e dalle donne della missione Mare Nostrum. Nell’ultimo recupero sono state portate in salvo 227 migranti, tra cui 40 donne e 95 minori.