Mario Biondi: età, carriera, canzoni, moglie, figli e vita privata del cantante

Mario Biondi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Chi è Mario Biondi, uno dei cantanti più apprezzati in Italia e a livello internazionale, divenuto famoso con il brano This is what you are.

Mario Biondi: età, carriera e canzoni

Mario Biondi, all’anagrafe Mario Ranno, è nato il 28 gennaio 1971 a Catania e ha 51 anni. Sin da bambino, ha cominciato a nutrire una forte passione per la musica: passione che gli è stata trasmessa dal padre, di professione musicista. Il suo stesso nome d’arte, infatti, deriva da quello del padre che era noto in contesto musicale come Stefano Biondi (all’anagrafe Giuseppe).

L’esordio discografico del cantante risale al 2004, anno in cui è uscito il suo primo album in studio This is what you are. La canzone che dà il titolo all’album è ancora oggi uno dei brani più noti dell’artista.

Nel percorso musicale del cantante, un ruolo fondamentale è stato ricoperto dal dj inglese Norman Jay che ha scelto un pezzo di un suo brano più famoso come jingle per il suo programma trasmesso su Radio Montecarlo.

Con il trascorrere degli anni, Mario Biondi è diventato uno degli interpreti più apprezzati e amati sia in Italia che all’estero. È molto noto, ad esempio, in Paesi come l’Australia e il Giappone. Nel corso della sua carriera, inoltre, ha avuto la possibilità di esibirsi con molti colleghi come i Pooh e Renato Zero.

Moglie, figli e vita privata del cantante

Per quanto riguarda la sua vita privata, Mario Biondi ha avuto alcune storie importanti, dalle quali sono nati nove figli.

I suoi primi sei figli sono nati dalla relazione avuta con Monica Farina, compagna del cantante per circa quindici anni. I nomi dei figli avuti dalla coppia sono Zoe, Marzio, Marica, Chiara, Ray e Louis Mario.

Tra il 2013 e il 2014, ha avuto una liaison con l’ex concorrente di Miss Italia, Giorgia Albarello, dalla quale ha avuto una bambina di nome Mia.

Recentemente, Biondi è diventato padre di altre due bambine, Mil e Matilde. L’identità della madre delle piccole, tuttavia, non è stata rivelata.