Matacena resta “arabo”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

Nessuna estradizione per Amedeo Matacena. Gli Emirati arabi hanno respinto la richiesta prsentata dalla Dda di Reggio Calabria per l’ex deputato di Forza Italia, condannato per concorso esterno in associazione mafiosa attualmente latitante a Dubai. Lo ha comunicato l’avvocato Enzo Caccavari, uno dei difensori di Matacena.

“La decisione di rigettare la richiesta di estradizione dimostra, come ho sempre pensato, che negli Emirati arabi vengono rispettati i diritti del cittadino” ha detto Caccavari, parlando per conto di Matacena. “Il rigetto della richiesta di estradizione è la riprova del fatto che fossero totalmente inconsistenti le ragioni ventilate dall’accusa circa la mia volontà di trasferirmi in Libano”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA